Cerca nel blog

martedì 19 febbraio 2013

LA GRANDE QUERCIA

Ciao a tutti amici, come potete vedere era da qualche giorno che non scrivevo perché è scomparsa una persona a me cara.... adesso ci siamo e un attimo dopo no....il tempo corre veloce e il destino arriva all'improvviso e ci porta via...

LA VITA VA AVANTI.....che ci piaccia o no....



Oggi vi volevo parlare di un pacco che mi è arrivato qualche settimana fa' e devo ringraziare il signor Maurizio per questo dono.








Come potete vedere i prodotti sono imballatissimi con la massima cura già da qui potete immaginare come lavora il sig. Maurizio.







Il sig. Maurizio gestisce una azienda agricola La Grande Quercia, che nome curioso e importante, vero?

Si il Sig. Maurizio ha deciso di realizzare il progetto di una azienda agricola devota alla raccolta dell'olio, dedicando il nome, alla memoria della sua mamma. Dove sorge questa azienda? In Puglia, dove questa terra viene baciata dal sole forte e dall'aria di mare, dai profumi delicati ma intensi.
Il sign. Maurizio giovane imprenditore produce olio extravergine d'oliva nella  zona di Bari zona dedicata all'oro della terra, olio di oliva.







Di solito i contadini o le famiglie coltivavano gli ulivi per ricavarne olio per la famiglia, ma con le ultime tecniche e gli anni propizi la raccolta delle olive e stata abbondante e quindi hanno pensato di portare il loro prodotto sul mercato.




Tutti sappiamo quanto fa bene l'olio extravergine di oliva per la nostra salute e anche consumare le olive ci aiuta a tenere il corpo in buono stato.

Questo olio, La Grande Quercia,  è un olio extravergine, coltivato naturalmente, ottenuto dalla spremitura di olive  raccolte a mano. Un lavoro fatico e certosino ma dai grandi risultati. Queste olive vengono coltivate senza usare prodotti chimici (e lo sapete anche voi quanto sia importante) in modo naturale come si faceva una volta.


L'olio extra vergine viene indicato anche nelle diete, soprattuto in quella mediterranea, nella nostra cucina di tutti i giorni, che tutto il mondo ci invidia.

Il sig. Maurizio mi scrive: il nostro olio d'oliva è un prodotto nuovo, che unisce tradizioni della mia terra, la passione per olio d'oliva, l'amore per una donna speciale e il sostegno per la ricerca. Le sue caratteristiche infatti rispecchino a pieno il carattere forte, solare, ma anche dolce di mia madre: è un omaggio alla sua memoria, ma anche un modo per sostenere la ricerca contro i tumori affinché diventino una malattia curabile, infatti la Grande Quercia devolverà parte del ricavato ad associazioni per la lotta ai tumori.

Dovreste sentirne il profumo di questo olio, me ne sono innamorata subito, un profumo fruttato ma deciso, con un pizzico di piccante, libero di acidità e libera gli anti ossidanti che ci aiutano a stare meglio.

Poi nello scatolone il sig. :Maurizio oltre l'olio  mi ha messo una bottiglia di moscato di Trani e i taralli, non ho resistito ad aprire la confezione, subito nella mia mente si sono fatti largo delle immagini, profumi, sapori di quando ero bimba. Alcuni di voi sanno che sono di origine Lucana e per qualche anno ho vissuto lì insieme ai nonni paterni e quei profumi mi sono tornati in mente grazie a questi taralli, che bontà! Il sapore del finocchietto selvatico era da anni che non lo assaporavo, e le immagini di quelle terre e i loro colori così forti....che nostalgia di quelle cose così semplici.





Ho voluto fare un piatto povero e semplice, unendo il mare e la montagna e usando l'olio extravergine di oliva della Grande Quercia e dandogli quel sapore e tocco in più che solo l'olio buono sa dare.












Ricordatevi che comprando questo olio aiutate la ricerca per cercare una cura contro il cancro, perchè questa azienda devolve una parte dei profiti.


INGRIEDENTI :

polenta


formaggio


funghi


olio extravergine la Grande Quercia


cetrioli

insalatina


Polenta tagliata con formaggio (peretta) e funghi saltanti in padella con un goccio d'olio della Grande Quercia.






Sopra alla polenta aggiungete il formaggio e sopra i funghi, irrorate con un goccio di olio e mettete in forno a gratinare a 190 gradi una decina di minuti.







Ecco qui il piatto, lo potete servire come antipasto o piatto unico, accompagnandolo con delle verdurine.









Delizioso questo olio.






Qui trovate l'azienda agricola La Grande Quercia

su http://www.facebook.com/pages/La-Grande-Quercia/398382013508627?fref=ts

info@lagrandequercia.eu oppure 347/6556079


27 commenti:

  1. Non conosco questi prodotti, sembrano ottimi! Grazie di avermeli fatti conoscere.

    RispondiElimina
  2. molto belli e interessanti questi prodotti, mi informo sul loro sito grazie!

    RispondiElimina
  3. grazie sembra un olio molto delicato che si abbinerebbe bene con molti piatti grazie

    RispondiElimina
  4. dev'essere un olio ottimo...e ottimo il tuo piatto!

    RispondiElimina
  5. non conoscevo questo marchio...bella presentazione ;)

    RispondiElimina
  6. Mi hai incantata con questi prodotti.Sembrano ottimi... grazie dell'articolo proposto.

    RispondiElimina
  7. Non conoscevo ancora questi prodotti. La tua ricetta e molto gustosa, mai mangiata cosi la polenta.

    RispondiElimina
  8. Che buon prodotti e le ricettine saranno squisite

    RispondiElimina
  9. Che bellissimo pensiero quello di dedicare il proprio lavoro in memoria della mamma! Pur non conoscendo il sig. Maurizio ho molta ammirazione per lui, anche per ciò che devolve a favore della ricerca sul cancro!
    Questo post mi ha incantata cara Raffaella, hai saputo trasmettermi delle emozioni e farmi innamorare di questi prodotti che non conoscevo!
    Fantastica la polenta cucinata così e buonissima ogni verdura esaltata dal sapore del buon Olio Extra Vergine di Oliva!
    Mi aggiungo volentieri ai fans di La Grande Quercia, grazie per tutte queste info interessanti!

    RispondiElimina
  10. Non conosco questo marchio, i prodotti sembrano veramente ottimi. Mi piace molto la tua ricetta, brava!!!

    RispondiElimina
  11. Favolosa la ricettina che hai preparato! Immagino la bontà dell'olio e dei taralli *.*

    RispondiElimina
  12. mi piace questa azienda e penso che il loro olio sara' sicuramente eccezionale,cosi' come la tua ricetta ^_^

    RispondiElimina
  13. e si lety è eccezionale e comprandolo si aiuta anche la ricerca per trovare una cura per il cancro

    RispondiElimina
  14. Interessante. Non conoscevo questa ditta. Mi piacciono i funghi e anche i crostini e anche ll'olio

    RispondiElimina
  15. Che bei prodotti, non conoscevo il brand,passo al sito per curiosare :) grazie per le info,ciao

    RispondiElimina
  16. con prodotti sani e di qualità ipiatti sono ovviamente più buoni,lo comprerò quest'olio lo voglio provare

    RispondiElimina
  17. Prodotti come questi andrebbero sempre tenuti a casa, sicuramente sono più sicuri e di maggior qualità di quelli in vendita nei supermercati!

    RispondiElimina
  18. Una collaborazione molto importante e sopratutto unisce gusto, qualità

    RispondiElimina
  19. Prodotti ottimi,l'olio della Puglia è rinomato come tanti altri prodotti e in più il fatto che una parte dei proventi della vendita è devoluta per una grande causa invoglia sicuramente al loro acquisto...complimenti!!!

    RispondiElimina
  20. I prodotti Pugliesi sono buonissimi! Non conoco questo brand, ma son sicura che farà onore alla propria terra!

    RispondiElimina
  21. ciao ti ho scoperta per caso e ne sono felice se ti va vienimi a trovare sul mio blog
    http://spicchidelgusto.blogspot.com o sulla mia pagina http://www.facebook.com/Spicchidelgusto

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto quello che hai letto lasciami un messaggio,
mi renderai felice :-)

PS: Per favore non lasciate link nei messaggi,
saranno considerati spam! Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Translate